Dieta south beach

Dieta south beach
La dieta South Beach è stata ideata dal cardiologo americano Arthur Agatston, con l’obiettivo di far perdere peso e ridurre i rischi di diabete o infarto. Tra le star che pare abbiano adottato questo sistema dietetico ci sarebbero Bill e Hillary Clinton, Oprah Winfrey, Kim Cattrall e Nicole Kidman.
■ ■ CApiSALdi. il metodo South Beach si basa su cibi a basso contenuto di zuccheri, con il fine dichiarato di spingere il metaboli- smo del corpo a bruciare il grasso in eccesso. La dieta si articola in tre fasi. Nella prima, che dura due settimane e permette di perdere dai quattro ai sei chili, si possono mangiare porzioni normali di pollo, manzo, tacchino, pesce e frutti di mare, molti ortaggi, uova, formaggi magri, noci, insalate, utilizzando olio d’oliva per il condimento. Banditi pane, pasta, dolci, frutta e alcolici. Si fanno tre pasti al giorno e sono permessi due spuntini. Al termine di questi 15 giorni si introducono nell’alimentazione la frutta e i cereali integrali e si prosegue con il piano dietetico fino al raggiungimento del peso ideale. Nella terza fase, di mantenimento, si torna a menù normali che però non prevedono cereali raffinati e i dolci.
■ ■ prO e CONTrO. «il metodo South Beach permette di controllare il tasso di zuccheri nel sangue e prevede una ripartizione corretta dei pasti», dice Francesco Sofi, docente di scienze e tecniche dietetiche all’Università di Firenze. «risulta essere, però, una dieta priva di alcuni gruppi alimentari essenziali quali frutta e carboidrati nella prima fase. perciò, si possono avere dei difetti nutrizionali quali carenze vitaminiche. La prima parte del programma non va mai prolungata per più di due settimane e andrebbe seguita sotto controllo medico».
Menù giornaliero;
Un esempio di menù giornaliero della prima fase della dieta South Beach.
● Colazione: succo di pomodoro,
uova strapazzate, tè o caffè decaffeinato. 
● Spuntino: affettato di fesa di tacchino con maionese light.
● Pranzo: carpaccio di tonno con pepe, insalata di cicoria, dessert di gelatina light. 
● Merenda: listarelle di sedano e ricotta, succo di verdura.
● Cena: petto di pollo ai ferri, melanzane grigliate, verdure lessate.
● Dopo cena: dessert di ricotta e cacao.

passioneperlosport

SPORT COME PASSIONE E STILE DI VITA

Potrebbero interessarti anche...

Contattaci
Loading...